La casa britannica potrebbe svelare a breve la nuova Street Triple R aggiornata agli standard Euro5

A Hinckley stanno lavorando sulla Street Triple R 2020. Almeno, stando a quello che dice la stampa estera, come per esempio la rivista britannica MotorCycle News, ovviamente ben introdotta nei corridoi delle fabbriche d'Oltremanica.

Triumph nell'ottobre scorso ha svelato la Street Triple RS  che ha alzato il livello al top di gamma, grazie agli aggiornamenti da moto racing apportati dal team di sviluppo Triumph per la Moto2 al motore tre cilindri da 765cc, alzando la potenza a 123 CV a 11.750 giri e la coppia a 79 Nm a 9.350 giri, (con il 9% di coppia in più ai medi).

La roadster di “congiunzione”

Ora quello che manca alla Casa inglese è un modello che colmi il gap tra la versione S e la RS, rappresentato da quella 'R' di differenza.

Al momento, le informazioni relative alla nuova moto, si limitano a pettegolezzi e le certezze riguardano la conferma delle forme più snelle e del look accattivante, con l'aggressivo doppio faro a LED e il rispetto del motore alla normativa Euro 5 sulle emissioni di CO2.

Inserendosi tra due versioni, c'è da immaginarsi che i tecnici di Hinckley abbiano trovato un compromesso per la dotazione sia tecnica che tecnologica, ovvero poco di più della Street Triple S e poco di meno della RS.

Le indiscrezioni sul prezzo

Considerando che il listino della Triumph Street Triple va dagli 8.500 euro della S agli 11.900 della RS, per quanto riguarda quello della prossima R potrebbe esserci una bella sorpresa.

Secondo quanto riportato da MCN da fonti interne a Triumph infatti, gli interventi tecnici, ciclistici e tecnologici non dovrebbero far superare le 9.000 sterline di listino, che al cambio attuale sarebbe qualcosa come 10.500 euro, ovvero il prezzo della versione attuale.

Come riferimento di mercato, possiamo confrontarla con la KTM 790 Duke: il listino della rivale austriaca parte da 10.200 euro.

Se fosse confermata l'indiscrezione riportata da MCN, una motocicletta aggiornata nella tecnica e nell'estetica con un prezzo invariato, sarebbe l'affare del 2020.