La Casa dell’Elica annuncia i prezzi di tutta la gamma motociclistica. Ecco quanto costeranno vecchi e nuovi modelli

Dopo aver presentato le nuove F 900 XR e F 900 R, e in attesa che arrivi nelle concessionarie la nuova S 1000 XR, BMW annuncia i prezzi (chiavi in mano) del listino 2020.

Le novità

Con l’inizio della stagione motociclistica BMW Motorrad porta in vetrina la coppia di nuove bicilindriche, derivate dal frontemarcia già conosciuto su F 850 GS.

La crossover F 900 XR parte da un prezzo base di 11.350 euro, valido anche per la versione depotenziata a 35 kW, mentre la naked F 900 R si ferma a 8.950 euro, sia nella versione a potenza piena che per patentati A2.

Più costosa la rinnovata crossover “tutta prestazioni” derivata dalla superbike S 1000 RR. La S 1000 XR costa infatti 17.600 euro.

Le altre

Non subiscono variazioni le moto già presenti nella gamma. La best-seller R 1250 GS parte da 18.150 euro, mentre la R 1250 GS Adventure arriva a 19.950 euro.

La BMW F 750 GS, entry-level delle enduro stradali dell’Elica ha un prezzo di 10.200 euro, mentre la F 850 GS parte da 12.800 euro, con la versione Adventure che costa 13.900.

La gamma di heritage R nineT varia dai 14.350 euro della Scrambler fino ad arrivare ai 16.550 euro della versione roadster.

Prezzi invariati anche per le altre boxer: la R 1250 R parte da 15.100 euro, la sport-touring R 1250 RS 15.650 euro e la turistica per eccellenza, la R 1250 RT si porta in garage con 19.700 euro.