Una linea aggiornata e alcune modifiche ciclistiche dovrebbero segnare il nuovo corso della best-seller della casa pesarese

Benelli ha chiuso il 2019 in gran forma, attestandosi al terzo posto della classifica di vendite annuale italiana con la TRK 502, capace di scalzare la Yamaha Tracer 900 dal gradino più basso del podio ed attestarsi subito dietro due regine come BMW R 1250 GS e Honda Africa Twin, con 3.066 esemplari venduti.

Le novità

Ben presto però, come mostrano i colleghi di BikeSocial, la crossover per tutte le tasche che sfrutta il bicilindrico da mezzo litro che equipaggia buona parte della gamma Benelli potrebbe trovare alcune novità.

Benelli TRK502 prototype  (2)

L’estetica della moto non cambia, se non per i paramani che trovano una sezione in metallo al centro, ma quello che si nota di più è il passaggio dal forcellone tubolare in acciaio a uno in alluminio, dalla produzione più facile e dai vantaggi evidenti in termini di peso e rigidità della struttura, con conseguente miglioramento del comportamento su strada.

Cambia anche il reparto frenante, che ora sembra affidato a Brembo, con doppio disco e pinze radiali.

Facile che la nuova versione della TRK 502 sia la protagonista del 2021 di Benelli, quindi per toccarla con mano probabilmente dovremo aspettare Eicma 2020.   

 

Foto: BikeSocial