Due special edition dedicate al mondo dell'avventura in moto. Prevedono una livrea dedicata e una dotazione più ricca

Triumph lancia per il 2020 due nuove edizioni speciali su base Tiger 1200. Si chiamano Desert Edition e Alpine Edition, si ispirano al mondo delle avventure in moto e coniugano un equipaggiamento particolarmente completo a livree dedicate ed esclusive.

Sono già in vendita presso le concessionarie ufficiali ai seguenti prezzi: 19.500 euro per la versione Desert Edition e 18.500 euro per la Alpine Edition.

Triumph Tiger 1200 Desert Edition

La Desert Edition si ispira alle suggestioni africane, ai panorami sconfinati del Kalahari e alle dune inospitali del Sahara.

È caratterizzata da una livrea color sabbia chiamata Sandstorm, con grafiche dedicate che ne esaltano la personalità. Rispetto alla versione standard, la Desert Edition prevede una dotazione più ricca. Ha infatti un terminale in titanio firmato Arrow, un badge "Special Edition" sul radiatore e il cambio elettronico Shift Assist.

Il pacchetto elettronico si completa con piattaforma inerziale IMU a sei assi con Cornering ABS, controllo della trazione, sospensioni semi-attive WP, cruise control, parabrezza regolabile e manopole riscaldate.

Fotogallery: Triumph Tiger 1200 Desert e Alpine Edition 2020

Triumph Tiger 1200 Alpine Edition

Niente sabbia. In questo caso il riferimento è alle alpi e alla neve. Ecco che allora spicca una livrea bianca con grafiche dedicate.

Anch'essa è impreziosita dal badge, dal terminale Arrow e dal cambio elettronico. Su entrambe le versioni troviamo il noto 3 cilindri da 1.215 cc, capace di erogare una potenza di 141 CV a 9.350 giri al minuto e 122 Nm a 7.600 giri.