Circa 450 esemplari della rinnovata superbike bolognese arrivano in vendita tra Europa e USA, e altre raggiungeranno presto il resto dei mercati

Dopo averla ammirata alla Ducati World Premiere dello scorso 23 ottobre, la Ducati Panigale V4 2020 arriva nei concessionari.

Evoluzione del model year 2018, la superbike bolognese ha saputo portare elementi derivati dalla precedente versione R senza perdere i suoi tratti distintivi che ne hanno fatto la supersportiva più venduta del 2019.

L’arrivo sul mercato

Oltre 450 moto sono uscite dalle linee di produzione di Borgo Panigale e stanno raggiungenfo i concessionari dei mercati occidentali, mentre nelle prossime settimane altri esemplari andranno in vetrina dai dealer dei mercati restanti dove Ducati è presente.

ducati panigale v4 2020

Evoluzione Racing

La nuova Ducati Panigale V4 2020 è ora equipaggiata con contenuti ereditati dalla V4 R, a partire dal pacchetto aerodinamico (profili alari, plexiglas, cupolino e carenature laterali di maggiori dimensioni, più efficienti estrattori laterali per l’aria in uscita dai radiatori) che migliora la protezione all’aria del pilota in carena e la stabilità globale del veicolo.

Rimangono al loro posto il telaio Front Frame con rigidezze modificate e il Desmosedici Stradale da 1.103 cc, un V4 di 90° con distribuzione Desmodromica derivato dalle MotoGP, capace di erogare 214 CV a 13.000 giri/minuto e una coppia di 124 Nm a 10.000 giri. Il prezzo è di 23.490 euro.