La casa di Iwata porta a Verona le novità della gamma 2020, accompagnate da due special Made In Italy

Anche Yamaha risponde presente all’appello del Motor Bike Expo 2020. Il marchio dei Tre Diapason porta nei padiglioni di Veronafiere le novità 2020, come le naked MT-125 e MT-03, la Tracer 700, il rinnovato maxi-scooter TMAX 560 e anche il commuter Tricity 300. A farla da protagonista però saranno le special.

Faster Sons

Il brand che Yamaha ha dedicato al mondo heritage e alle migliori special con il logo dei Tre Diapason è sempre sinonimo di garanzia, e a MBE 2020 il pubblico potrà godere della presenza di due special su base XSR700: “Violante” realizzata da Garage 221, e “Sette” la moto rappresentante italiana al contest "Back to the Dirt”, realizzata da D&G Motorsport.

Violante” ha decretato Garage 221 come Miglior Customizer di Roma attraverso il casting sviluppato da Yamaha Motor lo scorso maggio.

Questa special ha saputo, più delle altre, enfatizzare le caratteristiche estetiche e sportive del prodotto di serie, rispettando la ciclistica di serie e dando la possibilità di essere reversibile in ogni momento.

Sette” è invece ispirata alle moto da deserto degli anni '80, alle prime XT con il serbatoio molto grande e squadratissimo.