La Fiera di Verona è punto di riferimento non solo per custom e special, ma anche per la mobilità a zero emissioni

Riparte il Motor Bike Expo, il Salone dedicato agli amanti del panorama custom mondiale e attenti alle ultime tendenze in fatto di special.

Ormai la manifestazione ideata da Paola Somma e Francesco Agnoletto è anche un punto di riferimento per i marchi motociclistici, e tra le novità del mercato non potevano mancare le elettriche.

Zero Motorcycles

La casa californiana sarà presente in supporto al dealer veronese “EcoZero”. Nello stand di Zero Motorcycles ci sarà naturalmente tutta la gamma elettrica, dall’ultima arrivata, la Zero SR/F fino alla crossover DSR e alle enduro della serie FX.

Fotogallery: Focus moto elettriche con la Zero SR/F

Proprio una FXS sarà protagonista del lungo weekend di MBE, trasformata in una special dal nome suggestivo, Rugged, e dalle linee stravolte, che le danno le forme di una E-Racer.

Motor Bike Expo è l’occasione anche per presentare i prossimi eventi che vedranno sfrecciare le moto elettriche californiane, come lo ZeroOff, organizzato dal Moto Club Eat Sleep and Ride per il prossimo 28 marzo.

Harley-Davidson LiveWire

La Motor Company di Milwaukee porterà a MBE 2020 i due concept che segneranno il prossimo futuro del marchio: Bronx e Pan America, ma nell’area test ride darà la possibilità di provare l’ebrezza di un’esperienza elettrica alla guida della Harley-Davidson LiveWire.

Fotogallery: Harley-Davidson Livewire - TEST

Thundervolt

Dopo aver fatto il suo debutto nella scorsa edizione di MBE, Thundervolt torna a Verona per presentare il suo primo trofeo monomarca.

Naturalmente la protagonista sarà la NK-E, pit bike elettrica ideata da Loris Reggiani insieme a Giuseppe Sassi e Bruno Greppi.