Al CES 2020 la start-up francese presenta un concept con fari e indicatori di direzione LED, assistente vocale e chiamata d’emergenza integrata

Come ogni anno al CES di Las Vegas il futuro sembra più vicino: per il 2020 gli highlights motociclistici hanno portato un nuovo airbag firmato Alpinestars, una moto intelligente come la Damon Hypersport e anche un casco che la via verso il domani la illumina: quello presentato dalla start-up francese Tali.

Il casco

Il prototipo presentato nella Città del Peccato è veramente avanguardistico: ha un gruppo ottico LED integrato con faro frontale per aumentare la visibilità del pilota, fanalino posteriore per segnalare la frenata e indicatori di direzione, tutto nelle pulitissime linee di un casco integrale e soprattutto connesso con la moto.

tali helmet

Questo concept è dotato anche di assistenza vocale con Alexa, e riesce così a evitare qualsiasi distrazione a chi guida. Inoltre, grazie a un sistema di sensori, se il casco percepisce che è avvenuta una caduta o un incidente allerta automaticamente i soccorsi.

Prezzo e disponibilità

Per ora quello presentato da Tali al CES 2020 è solo un concept, ma l’azienda francese spera di poter iniziare la produzione entro la primavera del 2020. Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 1.200 euro.

tali helmet