Dalla Cina arrivano le immagini di un grafico che svela i piani del colosso Q.J. per il 2020. Confermata anche la HD350

Il 2020 si apre all’insegna di una costante, quella dei grafici rubati e delle anticipazioni riguardanti la produzione di alcuni dei grandi marchi mondiali.

Dopo aver avuto la possibilità di sbirciare nel futuro prossimo di KTM, Husqvarna e GasGas, ora tocca a Benelli, che involontariamente annuncia l’arrivo attesissimo della TRK 800.

Le novità

I colleghi asiatici di GreatBiker hanno infatti pubblicato una foto scattata durante una conferenza di Q.J. che ritrae il grafico della produzione 2020 del marchio.

Spicca la presenza, insieme a modelli che abbiamo già visto come la TNT600, di novità inedite: su tutte quella della TRK 800, che verrà dotata del bicilindrico da 754 cc che muoverà prossimamente la Benelli Leoncino 800.

Legittimo pensare che le linee rimangano praticamente identiche a quelle della TRK 502, che sarà protagonista di un aggiornamento proprio nel 2020, e che parte della ciclistica verrà condivisa con quella attualmente in dote alla Leoncino 800.

benelli 2020

Incuriosisce poi la presenza di tre modelli come 600N, 600 GT e 600RR: probabilmente questi modelli verranno costruiti intorno alla piattaforma della TNT600, che vanterebbe un telaio a traliccio e un motore 4 cilindri capace di 82 CV.

Tre declinazioni sportive della piattaforma di cui sicuramente una possibile carenata ingolosirebbe anche i tanti appassionati di Benelli in Europa.

Come già annunciato dalla Casa poi, spazio ad un secondo capitolo per le classiche: a far compagnia alla Imperiale 400 dovrebbe arrivare una sorella più grande, da 530cc.

Non ci sono però informazioni tecniche a riguardo, quindi è difficile al momento stabilire se la futura vintage sarà dotata di un monocilindrico di maggiore cubatura o se prenderà in prestito il bicilindrico in linea da mezzo litro già usato per Leoncino e TRK 502.

HD350: la conferma

Il grafico sulla produzione 2020 di Q.J. mostra anche la presenza della HD338, che altro non è che la piccola naked tremezzo che la Casa americana produrrà in collaborazione con il colosso cinese.

La nomenclatura potrebbe essere quella definitiva, facendo leva sull’icona 883, ma a cifre praticamente invertite.

 

Foto: GreatBiker