Durante il 2019 abbiamo provato alcune delle icone senza tempo della storia del motociclismo. Ecco una carrellata di Perché Comprarla Classic

Il Natale è questione di tradizioni: il cenone della vigilia con i parenti, un bel film a tema come “Una poltrona per due” in TV e il corredo di parenti seduti intorno al tavolo per aspettare la mezzanotte.

Se per quest’anno però cercate un’alternativa alle solite barzellette dello zio e alla tombolata soporifera noi di OmniMoto.it potremmo venire in vostro soccorso con una scorpacciata di classiche!

Nel 2019 non ci siamo dedicati solo alle novità del mercato, ma anche alle icone intramontabili del motociclismo, mettendole alla prova nel nostro “Perché Comprarla Classic”.

E per festeggiare il Natale insieme abbiamo deciso di raccoglierle in un’unica carrellata, confezionando un bel regalo di Natale.

BMW R 80 G/S

È l’antesignana della moto totale, la mamma di tutte le moderne maxienduro. Con la sua linea personale, la ciclistica innovativa, l’iconico motore boxer ha saputo raggiungere successi nelle competizioni e di mercato, rilanciando all'epoca il marchio dell’Elica.

Se Babbo Natale non avesse avuto slitta e renne, probabilmente l’avremmo visto in sua compagnia per girare il mondo in una notte.

Ducati 916

E’ forse la moto sportiva moderna più bella di sempre, nata dal genio di Massimo Tamburini. La Ducati 916 ha ridefinito la guida sportiva un quarto di secolo fa, e si lascia ancora ammirare per l’equilibrio e la purezza delle sue linee che sembrano sospese nel tempo.

E se la zia immobile sul divano inizia a russare, il rombo della 916 la farà tornare pimpante e pronta a coordinare la tombolata!

Honda CB500 Four

Vero mito degli anni ’70, si ispira nelle forme della sorella CB750 Four. Ancora godibilissima nella guida stupisce per l’affidabilità che ancora può offrire.

Siete a corto di argomenti con il nonno? Le linee iconiche di questa mezzo litro potrebbero risvegliare in lui istinti sopiti, e forse scoprirete che, in passato, il nonnino piegava più di voi!

Honda RC30

Al momento della sua presentazione nel 1987 destò stupore ed ammirazione. Evoluta, come nessun’altra prima, nella ciclistica e motore, veniva impreziosita da sovrastrutture attillate, figlie delle competizioni, che la rendevano anche incredibilmente sexy.

La Honda RC30 è così diventata probabilmente la moto sportiva classica che più di ogni altra ogni appassionato sogna di avere nel proprio box. E tranquilli, se dopo il video, prendete carta e penna per scrivere una letterina “last-minute” a Babbo Natale  possiamo capirvi…

Ducati 999 R Fila

Una delle Superbike più vittoriose di sempre, la bicilindrica che ha saputo coniugare prestazioni e guidabilità come mai prima.

La prova schiacciante da mostrare a fratelli e cugini adolescenti per dimostrare che indossare Fila non ci sono solo trapper e fashion blogger, ma anche bolidi desmodromici.