Il marchio americano per la mobilità urbana presenterà al CES di Las Vegas il concept di una sportiva a zer emissioni

Segway si presenta nel panorama motociclistico, e lo fa alla sua maniera: al CES di Las Vegas, che aprirà le porte nelle prossime settimane, l’azienda a Stelle e Strisce acquistata nel 2015 dalla cinese Ninebot presenterà il primo prototipo di moto elettrica della sua storia.

La moto

Grande riserbo intorno al prototipo, anche se sono trapelati alcuni numeri della Apex: la velocità massima è di 200 km/h e l’accelerazione 0-100 km/h viene copera in 2,9”.

Le poche foto e il video di presentazione però danno la possibilità di farsi un’idea della Apex: la carenata ha una forcella a steli rovesciati, il reparto frenante vede un doppio disco all’anteriore con pinze ad attacco radiale, forcellone bibraccio in alluminio e gruppo ottico LED. La trasmissione è a catena.

Protagonista del 2021?

Non si hanno informazioni su autonomia, pacco batterie e motore, ma sicuramente dopo il 7 gennaio, giorno inaugurale del CES 2020, sapremo se anche Segway sarà tra le protagoniste del mercato elettrico della prossima stagione.