I due attori hanno viaggiato su una coppia di Harley-Davidson LiveWire per oltre 15.000 km, toccando 12 nazioni

Dalla punta meridionale dell’Argentina fino a Los Angeles: un percorso lungo perfino da tracciare con il dito su un mappamondo, che è stato invece il teatro itinerante della terza stagione di The Long Way Up, la serie TV che vede ormai da anni gli attori Ewan McGregor e Charlie Boorman impegnati a macinare km in moto alla ricerca del viaggio perfetto.

I numeri

Il viaggio è durato 4 mesi, coprendo una distanza totale di oltre 15.000 km attraverso 12 nazioni, tra cui Argentina, Ecuador, Perù, Guatemala, Messico e Stati Uniti.

Non ci sono dettagli certi sull'itinerario, perché la produzione è riuscita a mantenere nascoste, almeno in parte, le tappe: l’ipotesi è però che il duo itinerante abbia calcato anche le strade di Costa Rica, Nicaragua, Panama e Colombia, per raccontare la cultura locale e le bellezze del posto.

 

Un’avventura elettrizzante

A dare adito alle indiscrezioni prima della partenza era stata la scelta dei mezzi per The Long Way Up: una coppia di Harley-Davidson LiveWire.

Le moto, con qualche ritocco improntato a dare loro una vocazione touring, hanno riportato i due attori a Los Angeles, con tanto di parata finale dal concessionario della Città degli Angeli.

Durante i 3 mesi hanno percorso una media di 170 km al giorno, passando dalle temperature antartiche al caldo equatoriale. Sicuramente un bel banco di prova per le elettriche di Milwaukee.