Il marchio di Schiranna si affida al leader europeo della logistica automotive per la distribuzione di ricambi e merchandise

MV Agusta sigla un nuovo accordo. Dopo quello con Loncin per la produzione di moto di media cilindrata, che il CEO Timur Saradov ha già anticipato avranno un bicilindrico da 350cc, la Casa Varesina vuole allargare i suoi orizzonti anche nella logistica, affidandosi a GEFCO Italia.

La partnership

GEFCO Italia, che fa parte dell’omonimo gruppo mondiale, gestirà per MV Agusta tutte le attività di logistica a livello nazionale, europeo ed extra-europeo incluse le operazioni doganali, sia temporanee che definitive.

L'azienda sarà quindi responsabile della gestione del magazzino centrale ricambi e
merchandising, per un totale di circa 14.000 codici; di tutte le attività di approvvigionamento al sito produttivo di Varese e distribuzione dei motocicli in tutto il mondo, fino alla gestione di eventi, fiere e roadshow, con messa a disposizione dei mezzi dedicati più idonei alle singole esigenze di trasporto.

Un altro passo verso il 2023

“Questo accordo di collaborazione si inquadra nel piano industriale quinquennale recentemente
presentato e con il quale puntiamo a realizzare e distribuire i migliori prodotti nei segmenti in cui MV
Agusta è presente. Ci stiamo dotando di tutti gli strumenti e delle risorse per sviluppare il nostro piano, e la partnership con GEFCO ne è sicuramente un importante elemento strategico” ha dichiarato Timur Sardarov, CEO di MV Agusta Motor S.p.A.