L’azienda italiana reinterpreta le linee decise della naked di Indian Motorcycle in una linea di 23 accessori

Rizoma ha presentato ad Eicma la sua collezione di accessori aftermarket 2020. Tra le tante novità anche una “capsule” dedicata alla tracker stradale Indian FTR 1200 nella sua versione standard e S, che rende la naked americana ispirata alle moto dell’AMA Flat Track una stradale dalla forte connotazione metropolitana.

Il look

La Indian FTR 1200 di Rizoma si fonda su tre elementi principali: il cupolino, la cover serbatoio e il parafango posteriore, che impreziosiscono il design e arricchiscono la vista della moto sull’asse longitudinale.

Tutti gli elementi sono stati ottenuti dalla lavorazione dell’alluminio dal pieno, in cui spicca il naming Legend, che si trova laserato su cupolino e sulla cover serbatoio, dove si trova anche una reinterpretazione del logo Indian.

Fotogallery: Rizoma X Indian FTR 1200

Ogni blocco di alluminio da 23 kg, una volta lavorato a macchina nei laboratori Rizoma, da vita ad un massimo di 500 grammi di prodotti.

Tanti gli accessori della nuova collezione, dagli indicatori di direzione Light Unit al portatarga dedicato, fino agli specchi Reverse Retrò e alle leve Adjustable Plus, regolabili anche in altezza.

Il video

Per celebrare la linea di accessori dedicata alla Indian FTR 1200, Rizoma ha pubblicato un video, dove si vede nel dettaglio il pacchetto di accessori e la trasformazione subita dalla naked americana.