Honda presenta ad Eicma il concept di una nuova crossover disegnata a Roma dal team di Valerio Aiello

Linee personali, spigolose e slanciate per la nuova 4 cilindri con animo camaleontico. La CB4 X Concept è spinta dal motore della CB650R. Una moto nata per dare soddisfazioni nella guida sportiva stradale e nel turismo, senza dimenticare il quotidiano casa-ufficio.

Designer italiani

La CB4 X Concept nasce dalla fortunata matita di Valerio Aiello, lo stesso papà delle Neo Sports Cafè di Honda, che per l’occasione ha capitanato un gruppo di giovani designer.

I volumi di questa Honda sono piuttosto esili nel posteriore, più importanti nella zona mediana ed anteriore, restituendo alla vista un’insieme compatto e muscoloso, tanto personale quanto empatico.

Il parabrezza è regolabile su diverse posizioni e risulta ben integrato alle linee della carena. Il gruppo ottico anteriore viene alloggiato nella parte bassa del cupolino conferendo aggressività e dinamismo grazie anche ai DRL integrati.

Fotogallery: Honda CB4 X Concept ad Eicma 2019

Media cilindrata

Il cuore pulsante della CB4 X Concept è il conosciuto 4 cilindri di 649 cc da 95 cv delle CBR/CB650R, abbinato ad uno scarico SC Project con doppio silenziatore sovrapporto. La ciclistica è impreziosita dalle sospensioni Ohlins e dalle pinze anteriori Brembo ad attacco radiale.

Chissà se il successo di pubblico che sta riscuotendo ad Eicma convincerà Honda ad avviare la produzione nella prossima stagione, così come già è stato per altri progetti del “Design Studio”.