La Casa di Akashi aggiorna tre delle sue stradali. Modifiche di dettaglio, ma anche sostanziali...e con una Z900 ora disponibile per i neopatentati.

Non solo Z H2. Ad EICMA 2019 Kawasaki non punta semplicemente sulla sua ultima declinazione "centrifuga", ma aggiorna anche un trittico di moto che puntano alla strada, nelle sue varie età e declinazioni.

Z650, per chi vuole iniziare a vivere il mondo della nuda di Akashi; Z900, oramai punto di riferimento intramontabile delle verdone, sopratutto dopo la sua ultima declinazione; Ninja 1000SX, sport tourer da viaggio, senza disdegnare potenza e divertimento.

Z650

La media di Akashi si evolve nei dettagli. Dunque, nuovo monitor da 10,9 pollici con sistema TFT a colori, per un'evoluzione qualitativa perepita più evidente. Inoltre, ora la Z650 è conessa tramite bluetooth con il proprio smartphone.

Il comparto tecnico vede anche l'introduzione di un proiettore a LED (anche al posteriore) e pneumatici Dunlop Sportmax Roadsport 2 di serie. Disponibile da inizio 2020, la Z650 mantiene gli standard Euro4 ad un prezzo di 7.090 Euro.

Fotogallery: Kawasaki Z650 2020

Z900

La Z figlia dello stile Sugomi con licenza di divertimento, per il 2020 si fa in due: una a piena potenza in grado di erogare dunque 95 CV, ed una specifica per chi ha patente A2 . Elemento invece sostanziale è l'introduzione del controllo di trazione KTRC con quattro diverse modalità e due modalità di erogazione della potenza.

Come per la media 650, ecco anche qui l'introduzione di una nuova strumentazione da 10,9 pollici. Prezzi a partire da 9.290 euro (per la versione depotenziata da 70kw) e 9.590 euro per la versione a potenza libera. Disponibile praticamente da subito, da dicembre 2019.

Fotogallery: Kawasaki Z 900 2020

Ninja 1000SX

La sport tourer giunge alla quarta generazione e si regala emissioni più pulite pur mantenendo prestazioni elevate, ed uno stile più sportivo, dinamico grazie anche ad uno scarico unilaterale.

La SX 2020 avrà a disposizione l'Electric Cruise Control, il QuickShifter e modalità di guida integrate con il KTRC. Inoltre, come per le sorelle, ecco la strumentazione TFT Digitale da 10,9 pollici, con connettività smartphone. Prezzo? 13.990 Euro, con disponibilità a partire da inizio 2020.

Fotogallery: Kawasaki Ninja 1000 SX 2020