La casa austriaca evolve il suo LC8c per dare vita ad una versione più “spinta” e performante della sua naked media

Due anni fa, proprio nei padiglioni di EICMA, KTM presentava al mondo i concept che avrebbero dato vita alla sua piattaforma di media cilindrata con motore bicilindrico, e proprio in occasione dell’edizione 2019 del Salone di Milano la casa austriaca presenta l’evoluzione del Duke 790, la Super Scalpel.

Garanzia R

Il motore LC8c ha trovato maggiore cubatura, crescendo di ben 100 cc, arrivando così a 890cc. Un aumento che ha portato un boost nell’erogazione, capace sulla KTM 890 Duke R di scaricare sulla ruota posteriore 121 CV a 9.250 giri e un picco di coppia che arriva a 99 Nm a quota 7.950.

Più coppia e più allungo per il bicilindrico in linea raffreddato a liquido con distribuzione a doppio albero a camme in testa , che però vengono esaltati da un miglioramento del Quickshifter+, che rimane optional, da una migliore risposta dell’acceleratore elettronico e una migliore maneggevolezza.

Leggera sportività

La ciclistica infatti vanta miglioramenti considerevoli rispetto alla 790 Duke, con l’adozione di un setting più sostenuto per le sospensioni Apex di WP, che può contare sulla forcella up-side down da 43 mm e il monoshock posteriore che assicurano un’escursione di 140 e 150 mm, con l’arrivo di un impianto frenante migliorato grazie alle pinze Brembo Stylema e alla pompa MCS sul doppio disco anteriore da 320 mm, e grazie anche al cambiamento delle quote ciclistiche, che ora vedono pedane più arretrate e manubrio più basso.

Modifiche che fermano il peso a secco della KTM 890 DUKE R a 166 kg.

Fotogallery: KTM 890 DUKE R 2020

Le linee

La nuova naked di Mattighofen ricorda la 790 Duke, e non potrebbe essere altrimenti: le sovrastrutture sono le stesse, con il doppio faro orizzontale come cifra distintiva e il grande serbatoio da 14 litri a fare da raccordo. L’altezza della sella aumenta di 4 mm, arrivando a 834 mm, e il pacchetto elettronico che trova piattaforma inerziale Bosch e sensore di piega 6D.

La KTM 890 Duke R sarà disponibile prossimamente ad un prezzo di 11.900 euro con nuove colorazioni e grafiche R dedicate.