Alla ristretta collezione di limited edition inglesi si aggiunge, dopo Rocket 3 e Thruxton, anche la Bobber

Non c’è due senza tre, così a un anno di distanza dall’inaugurazione del progetto Triumph Factory Custom la squadra di esclusivi modelli realizzati in edizione limitata si allarga. Dopo Rocket 3 e Thruxton arriva anche la Triumph Bobber TFC.

Più potente

Nella sua versione TFC la Bobber trova 10 CV in più rispetto alle versioni standard e Black, arrivado a 87 CV, con un incremento del 13% di potenza.

Anche l’erogazione di coppia trova un boost, arrrivando a 110 Nm (4 Nm in più delle già citate versioni), e con il limitatore che guadagna 500 giri/min, fissato a quota 7.500.

Più leggera

Se il lavoro fatto per ridurre l’inerzia del motore ha fatto guadagnare le cifre sopra elencate, le sovrastrutture in fibra di carbonio e le componenti alleggerite per il bicilindrico parallelo, come l’albero motore, la frizione, cover della camma in magnesio e carter motore dallo spessore ridotto.

Una serie di accorgimenti, che insieme all’esclusione del faro posteriore, in favore di una coppia di indicatori multifunzione, fa risparmiare 5 kg sulla bilancia alla Triumph Bobber TFC.

Premium e tecnologica

Sul telaio a culla in acciaio tubolare, verniciato a polvere in nero, si trova una forcella a steli rovesciati e un monoammortizzatore firmati Öhlins, entrambi regolabili. Il reparto frenante è affidato a Brembo, con una coppia di dischi flottanti morsi da pinze monoblocco M50 ad attacco radiale e a 4 pistoncini.

La coppia di terminali adottati per la limited edition sono firmati Arrow e hanno il fondello in carbonio.

Fotogallery: Triumph Bobber TFC

Il ponte di comando trova, al posto del mabubrio flat si trovano due clip-ons da 22 mm, con la classica coppia di strumenti analogici. Rispetto a standard e Black però, la Bobber TFC trova un riding mode aggiuntivo, avendo così a disposizione Road, Rain e Sport.

Lo stile

Sulla fibra di carbonio delle sovrastrutture arriva una livrea in nero con grafiche oro, dettagli dedicati e placca numerata per i 750 esemplari che verranno prodotti. La catena dorata, la sella in vera pelle e il badge TFC sul fianchetto laterale fanno il resto.

La Triumph Bobber TFC sarà disponibile da gennaio 2020, ma il prezzo non è stato ancora comunicato.