La rinnovata Panigale V4 riceve le ali della versione R e si affina nella ciclistica e nell’elettronica

Per continuare a recitare il ruolo di protagonista nel settore delle superbike stradali la Panigale V4 è stata oggetto di un’ottimizzazione globale che ha coinvolto l’elettronica, la ciclistica e non ultima l’aerodinamica, dotandola delle alette introdotte sulla R lo scorso anno.

Più feedback dalla ciclistica

Gli interventi di cui è stata oggetto la ciclistica hanno riguardato in primis il telaio “Front Frame”, adesso più flessibile (rigidità torsionale inferiore del 30%, rigidità longitudinale inferiore del 15%), per incrementare il feeling all’anteriore ed ai massimi angoli di piega e stressare meno il pneumatico.

La forcella è stata sfilata di 4 mm, l’ammortizzatore posteriore è più corto di 2 mm, mentre il link della sospensione vede ora due bielle accorciate di 5 mm. Queste modifiche hanno permesso di alzare il baricentro della moto di 5 mm, con il risultato di una maggiore propensione del veicolo a scendere in piega e una maggiore velocità con cui arriva alla corda.

Ducati Panigale V4 2020

Elettronica ottimizzata

Nuove le strategie EVO 2 del DTC e del quick shift bidirezionale. Il Ducati Traction Control (DTC) EVO 2, grazie alla nuova strategia di controllo “predittiva”, migliora sensibilmente la gestione della potenza in uscita di curva, mentre il Ducati Quick Shift up/down (DQS) EVO 2 riduce i tempi di taglio in “up shift”, consentendo cambiate più sportive oltre i 10.000 giri/minuto, e aumenta la stabilità nelle cambiate in forte accelerazione a moto piegata. Inoltre la mappa ride by wire dedicata alla pista gode adesso di una maggiore linearità tra richiesta pilota e coppia erogata, traducendosi in una maggiore facilità e prevedibilità nel dosare l’apertura dell’acceleratore.

Ducati Panigale V4 2020

Pacchetto aerodinamico della R

La nuova Panigale V4 può oggi ereditare dalla versione R l’affilata aerodinamica. In dettaglio le novità riguardano:

  • Plexiglas, cupolino e carenature laterali di maggiori dimensioni
  • Più efficienti estrattori laterali per l’aria di attraversamento dei radiatori
  • Appendici aerodinamiche, capaci di generare un carico verticale a 270 km/h pari a 30 kg
Ducati Panigale V4 2020

Confermato il Desmosedici Stradale

Il 4 cilindri a V made in Bologna conferma le eccellenti prestazioni: potenza massima di 214 cv a 13.000 giri/min e coppia massima di 12,6 kgm a 10.000 giri/min.

Prezzi e disponibilità

Prezzi rispettivamente di 23.490 euro per la versione standard, disponibile da gennaio 2020, e di 28.790 per la S, già disponibile presso le concessionarie.

Fotogallery: Ducati Panigale V4 2020