Trapelano scatti-spia sulla naked sovralimentata di Akashi, che verrà presentata il prossimo 23 ottobre al Salone di Tokyo

A 13 giorni dal debutto ufficiale compaiono le prime foto della Kawasaki Z H2 Supercharge, la naked sovralimentata che rappresenta forse la più grande novità del 2020 della Casa di Akashi.

I dettagli

Le foto che circolano sul web mostrano la vista frontale della moto, dove si notano le ormai conosciute linee del design Sugomi, che accomuna tutte le naked della serie Z, confermando così il profilo svelato nell’ultimo teaser.

Come per le altre H2 sopra il gruppo ottico campeggia il Kanji, il logo che contraddistingue i prodotti premium di Kawasaki.

Kawasaki Z h2 Supercharge spy

I blocchetti elettrici sembrano derivare direttamente da quelli in uso attualmente sulla H2 SX, mentre il manubrio, pur avendo la classica piega arretrata che accomuna le altre Z, sembra più basso, adatto alle prestazioni che la Z H2 Supercharge sarà in grado di garantire.

Sembra invece diverso il cruscotto, più in linea con la gamma Z che non con le sport-tourer turbo marchiate H2.

cover zh2

2020, l’anno delle hyper-naked

La Kawasaki Z H2 Supercharge sarà una delle protagoniste di una stagione che vede ai nastri di partenza un’accesa battaglia tra naked dalle prestazioni esagerate.

Lo stesso giorno, a Rimini, verrà con tutta probabilità svelata la nuova Ducati Streetfighter V4, mentre ad Eicma sarà il turno della BMW S1000R, stando alle indiscrezioni. Un trittico di nude tutto pepe a cui si aggiunge la già nota MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro.

Foto: Motorvillage goes to Eicma