Dunlop introduce il nuovo Geomax MX53, ideale per la massima performance sui terreni duri

Geomax MX53 sostituisce l’apprezzato MX52, aumentandone versatilità e prestazioni. Si colloca tra l’MX71 per terreni "super-duri" e l’estremamente eclettico MX33.

Più ammortizzato e leggero

La struttura della carcassa presenta il Dunlop Advanced Apex Design, già impiegata con successo sull’MX33, in grado di offrire un assorbimento degli urti incrementato, una rigidità uniforme sulla spalla, una guida più facile ed un maggior feedback.

I test hanno evidenziato prestazioni migliori dell’MX52 su terreni duri, registrando anche un incremento della performance sulle superfici intermedie, dovute anche al nuovo disegno del battistrada.

L’anteriore ha i tasselli più alti di un millimetro, incrementando la tenuta senza effetti negativi sulla stabilità, mentre il posteriore ha goduto di una ottimizzazione della distribuzione dei tasselli col risultato di incrementate trazione ed accelerazione.

Nuova mescola

L’impegno di Dunlop nell’aumentare la versatilità dell’MX53 ha portato anche allo sviluppo di una mescola completamente diversa da quella dell’MX52. Il mix di mescole contiene un numero elevato di polimeri che forniscono una maggiore robustezza e quindi una maggior durata grazie anche all’incrementata resistenza ai tagli.

Dunlop Geomax MX53

Dunlop Geomax, pneumatico vincente

Nel competitivo campionato AMA Supercross 2019 tutti i vincitori delle gare hanno scelto Dunlop. Nel Campionato Mondiale di motocross FIM MXGP, 5 delle ultime 9 moto che hanno ottenuto la vittoria erano guidate da piloti Dunlop.

Successi anche nel Campionato del Mondo femminile, dove Courtney Duncan ha dominato sulla sua Kawasaki mentre Amandine Verstappen ha vinto il Gran Premio d’Olanda con la Yamaha.

Questa serie di successi dimostra che la gamma Dunlop Geomax può ben adattarsi un’ampia varietà di moto diverse. – ha dichiarato Luca Davide Andreoni, direttore Marketing di Dunlop Motorcycle Europa - Siamo orgogliosi perché molti di questi successi sono stati ottenuti con il pneumatico di serie standard Geomax MX33 ed è una tradizione che desideriamo continuare anche con l’MX53 sui tracciati con terreni più duri. “