Una foto "schiarita" mette in mostra diversi dettagli della nuova Triumph Street Triple RS

Dopo il video della nuova Triumph Speed Triple RS, proseguono indiscrezioni intorno alla naked di media cilindrata della Casa di Hinckley che verrà svelata il 7 ottobre.

Lo schema generale dovrebbe seguire quello della versione attuale, mentre il motore potrebbe guadagnare qualche cavallo nonostante l’omologazione Euro 5.

Fari anteriori più cattivi

Nel video diffuso da Triumph appare per qualche istante la siluette della nuova Street, molto simile nei volumi all’attuale modello, in commercio dal 2018. Il frontale sarà probabilmente l’elemento di maggiore novità, con il doppio faro che guadagna nuove luci DRL che sembrano incattivirne lo sguardo.

Triumph Street Triple RS 2020 scoop

Ciclistica confermata?

La ciclistica, già molto avanzata sulla versione attuale, potrebbe confermare il binomio forcella Showa “Big Piston” e monoammortizzatore Ohlins, entrambi interamente regolabili, anche se alcune indiscrezioni suggeriscono che anche la sospensione all’avantreno potrebbe essere griffata dallo specialista svedese.

Ci piace pensare che il comparto elettronico possa guadagnare la piattaforma inerziale a 6 assi per innalzare ulteriormente l’efficacia dei sistemi già di ausilio alla guida già implementati e dotare di ABS Cornering la nuova naked.

Triumph Street Triple RS 2020 scoop

Da un fermo immagine del trailer, catturato e opportunamento "schiarito", appaiono più comprensibili le novità relative alle sovrastrutture.

Cover radiatore, puntale e codone hanno adesso linee più dinamiche, mentre nella parte inferiore si apprezza il nuovo scarico con catalizzatore, dai volumi piuttosto comparabili all’attuale.

Motore anabilizzato?

Il rinnovato 765 3 cilindri potrebbe ricevere le medesime cure dell’unità appena presentata sulla Daytona 765 Moto2 Limited Edition, capace di 130 CV a 12.250 giri/min, contro i 123 CV a 11.700 giri/min del MY 2019.

Non ci aspettiamo le stesse prestazioni in termini di cavalleria, perché i tecnici inglesi potrebbero preferire sacrificare qualche cavallo per guadagnare un’erogazione più piena ai medi, utile soprattutto nella guida stradale.

L’appuntamento è per lunedì 7 ottobre quando vi sveleremo tutti i dettagli della nuova Speed Triple RS.