L’estroso pilota britannico ha scritto un nuovo record di velocità sulla pista di Elvington: un’impresa che finirà in TV

Guy Martin è più di un semplice pilota: personaggio televisivo, imprenditore e persona non facile a detta di molti, ma il suo rapporto con la velocità non è cambiato nel tempo.

L’ex campione del TT ha stabilito infatti un nuovo primato nell’evento Straightliners nella pista aeroportuale di Elvington in sella alla sua Suzuki Hayabusa Turbo.

Il record

Non è la prima volta che Martin si presenta con tuta e casco d’ordinanza sulla pista di Elvington, e infatti già nell’agosto 2018 il pilota aveva fatto segnare il primato di categoria con una velocità di 257 miglia orarie (411 km/h).

 

Il 10 settembre però, come testimonia il post Instagram del fotografo Steve McDonald, Martin ha migliorato il suo precedente primato facendo registrare un picco di velocità di 270.965 mph, pari a ben 436,07 km/h.

Guy e la velocità

Questo è solo l’ultimo dei record inanellati dal pilota brittanico: Martin detiene o ha fatto registrare infatti anche il primato di velocità su una motoslitta, il record di velocità su una soapbox, quello sul “wall of death” e anche quello a bordo di un hovercraft.

'

Il trait d’union di queste imprese è che finoscono puntualmente nello show televisivo di Channel 4 “Speed with Guy Martin”, e tutto lascia pensare che anche quest’ultimo primato apparirà nella TV inglese