Ben 20 piloti hanno preso il via alla HAT Classic Sanremo-Sestriere 2019 sul Qooder, dimostrando la sua validità anche in off-road

Nato come mezzo a 4 ruote anti-traffico, il Qooder si dimostra a proprio agio anche in fuoristrada. Per il terzo anno consecutivo, infatti, è protagonista della sempre più partecipata Hardalpitour.

Tra auto e moto

Qooder vuole affiancare agli alti livelli di sicurezza attiva tipici del mondo auto il piacere di guida, e la dinamica propri di una moto. Per questo è stato dotato di 4 ruote da 14”, di trazione posteriore (su entrambe le ruote, con differenziale). Ma è anche capace di inclinarsi in curva proprio come una moto grazie al sistema HTS – Hydraulic Tilting System che garantisce l’inclinazione simultanea di tutte le ruote fino a 45° incrementando notevolmente controllo e stabilità anche su fondi viscidi o sconnessi. E’ spinto da un monocilindrico di 399 cc, 4 valvole, raffreddato a liquido, capace di 32,5 cv e di una coppia di 38,5 nm. La percorrenza con un litro di verde nel ciclo WMTC è di poco inferiore ai 20 km.

Qooder HAT 2019

 

L’entusiasmo di Paolo Gagliardo, Ceo di Quadro Vehicles

Quadro Vehicles crede evidentemente molto nella capacità di adattamento di Qooder ai più diversi scenari, da quello urbano al fuoristrada. Per il terzo anno consecutivo infatti ha partecipato alla splendida HAT. Ben 20 piloti sono saliti in sella a questo innovativo mezzo a Sanremo con destinazione Sestriere. La Hardalpitour Classic in questo caso non è solo un viaggio avventura indimenticabile (per gran parte in fuoristrada), ma evidentemente rappresenta anche un banco di prova impegnativo per testare le capacità dinamiche di Qooder in situazioni limite, oltre che la sua resistenza. Paolo Gagliardo, Ceo di Quadro Vehicles, interviene con entusiasmo:“Sebbene Qooder nasca con un’anima cittadina e da commuter, si trova perfettamente a suo agio anche nelle condizioni più estreme, come percorrere un itinerario di circa 580 km fuoristrada, che non hanno compromesso la stabilità del veicolo. È stata un’esperienza divertente e avventurosa che mette in risalto le qualità di Qooder: sicurezza e dinamicità alla guida. Qooder non smette mai di stupire e attrarre l’attenzione dei passanti per le sue prestazioni e per il suo stile unico e inconfondibile. Un mezzo per ogni personalità e stagione, 365 giorni l’anno pratico nei centri storici, per l’off-road e il divertimento".

Qooder HAT 2019