Il pilota romano scende in pista per "battezzare" la consegna delle 10 Aprilia RSV4 X, realizzate per festeggiare il decennale del modello

Potenza di 225 CV e peso limitato in soli 165 kg, due dati che già rappresentano efficacemente quanto la RSV4 X sia avanzata e prestazionale. La prima moto al mondo a montare un cambio con folle sotto la prima marcia e pinze Brembo GP4-MS.

Una vera Superbike nata per festeggiare i 10 anni del progetto RSV4 che ha portato ad Aprila ben 7 allori mondiali. E per inaugurare le consegne dei 10 esemplari non poteva che esserci una leggenda della casa di Noale: Max Biaggi, in sella al suo personale modello.

Alleggerita

La RSV4 X è realizzata sulla base dell’ Aprilia RSV4 1100 Factory, opportunamente modificata da ingegneri e tecnici di Aprilia Racing. Per limitare il peso della moto, il serbatoio è stato alleggerito mentre la carena è in fibra di carbonio.

Numerosi particolari in alluminio sono ricavati dal pieno, come la leva frizione, la protezione della leva del freno anteriore, le protezioni dei carter motore, le pedane regolabili e la piastra superiore di sterzo. I cerchi Marchesini in magnesio forgiato, che calzano Pirelli slick, riducono il peso delle masse non sospese aumentando la maneggevolezza. 

Aprilia RSV4 X

Motore assemblato a mano

Il motore V4 da 1078 cc è stato preparato da Aprilia Racing. Assemblato a mano. prevede la messa a punto di tutte le tolleranze, come accade per le unità dedicate alle competizioni. Nuovi alberi a camme di aspirazione, nuove molle di richiamo valvole e relativi piattelli, oltre a inediti bicchierini bombati che permettono di utilizzare alberi con profili camma più aggressivi, di derivazione SBK.

Il filtro aria è stato sostituito con un elemento Sprint Filter ad alta permeabilità, lo stesso utilizzato da Aprilia Racing in MotoGP. Per l’impianto di scarico, firmato da Akrapovic, si è utilizzato il titanio per la realizzazione dei collettori ed il carbonio per il terminale.

I nuovi componenti e la centralina dedicata permettono di incrementare la potenza massima dagli originali 217 CV ai 225 CV.

Mutuato direttamente dall’esperienza Aprilia in MotoGP e Superbike il cambio con folle sotto la prima marcia che consente di velocizzare i cambi marcia dal primo al secondo rapporto evitando anche errori in scalata.

Max Biaggi entusiasta

Tra i fortunati possessori di questa serie super limitata, che sarà consegnata direttamente nel reparto corse di Noale, figurano i nomi di Max Biaggi ed Andrea Iannone.

Proprio Max ha già avuto la possibilità di salire in sella sulla sua Aprilia lo scorso 1 e 2 settembre al Mugello rimanendone impressionato “Affrontare le curve del Mugello in sella alla RSV4 X è sempre un’emozione fantastica! Su questa moto le sensazioni sono esattamente quelle di una moto da corsa e sin dal primo momento in cui ci sono salito mi sono sentito come se non avessi mai smesso di gareggiare”.