L'edizione 2019 del Festival of Speed promette di rimanere memorabile grazie alla presenza di piloti leggendari e ad un parco moto da sogno

Il Festival of Speed di Goodwood (4-7 luglio 2019) è sempre più seguito dagli appassionati grazie al suo mix unico capace di alternare auto e moto, molte delle quali si faranno ammirare lanciate lungo la più famosa collina del West Sussex.

E l'evento di quest'anno promette di essere ancora più memorabile per i festeggiamenti dei 60 anni di Honda nel Motomondiale e per il debutto di una nuova arena per drift.

Tra le moto presenti spiccano Harley-Davidson XG750R AMA da flat-track, Aprilia RSV4 1100 Factory, Norton JPS di Robert Dunlop, Ducati Panigale V4S, Norton V4RR, Yamaha R1M, Kawasaki Ninja H2R e CCM Spitfire.

L’intera 4 giorni sarà visibile in livestream sul canale YouTube del FoS.

'

Honda presente con Doohan e Stoner

Honda continua i festeggiamenti per il sessantesimo anniversario di partecipazione al Motomondiale e sarà presente al Festival of Speed con la RC213V 2018 di Marc Marquez e la Honda NSR 500 del 1989. La prima sarà guidata da Casey Stoner, mentre al manubrio della due tempi sarà Mick Doohan. Parteciperà anche Stuart Grahm in sella alla RC142 del 1959.

festival of speed 2019 moto

Triumph Moto2 e James Toseland

Dopo il debutto lo scorso anno insieme a Carl Fogarty, la Moto2 sarà ancora protagonista, questa volta guidata dal nuovo ambasciatore Triumph Moto2, ex campione del mondo Superbike, James Toseland

festival of speed 2019 moto

John McGuinness

Autentica leggenda del TT e secondo più "vincente" corridore di sempre sull’Isola di Man grazie ai suoi 23 allori, John McGuinness, torna a Goodwood con Norton, dopo aver fatto il suo debutto a bordo della SG7 lo scorso anno.

Sarà in sella alla Norton Superlight con la quale ha fatto ritorno al TT quest’anno dopo due anni di assenza a seguito dell’infortunio patito nelle libere della North West 200 nel 2007.

festival of speed 2019 moto

TT Heroes

Il 16 volte vincitore del TT Ian Hutchinson sarà presente insieme al compagno di squadra Conor Cummins. Entrambi in sella alle Honda CBR1000RR Fireblade.

Mentre James Hiller sarà insieme alla sua Kawasaki ZX-10RR del Team Quattro Plant.

festival of speed 2019 moto

Agostini, Parrish, Smart e Mamola

Anche gli amanti delle corse in moto degli anni ’70 e ’80 potranno incontrare i loro beniamini.

Il 15 volte iridato Giacomo Agostini sarà presente in sella ad una MV, Steve Parrish parteciperà al manubrio della sua Suzuki RG500, il due volte vincitore della 200 miglia di Imola Paul Smart sarà insieme alla Suzuki XR14 mentre Randy Mamola vestirà nuovamente il ruolo del tassista più veloce del mondo a bordo della Ducati Desmosedici biposto

festival of speed 2019 moto