Dopo la Adventure e la Duke il bicilindrico LC8c potrebbe trovare la sua versione più adrenalinica. Ma non solo…

A Mattighofen il divertimento non ha mai un posto secondario, e questo lo sa chiunque abbia mai guidato una KTM.

Quello che forse non ci si aspettava è che gli ingegneri austriaci stessero lavorando ad una nuova generazione di motard: dopo aver reintrodotto nel 2019 la motardona 690 SMC sembra infatti che KTM voglia ampliare la rosa di supermoto con una sorella bicilindrica, come rivelano gli scatti rubati dai nostri colleghi americani di RideApart.com.

KTM 790 SMC

Le foto

Quello che si vede in foto è infatti un “mulo” nei primi test fuori dagli stabilimenti di Mattighofen. Ben visibili gli ingombri del bicilindrico LC8c e l’iconico faro a mandorla, firma delle 790 austriache, così come il doppio cerchio da 17”.

E visto che 3 inidizi fanno una prova, quella immortalata negli scatti rubati è con tutta probabilità la prossima sorella maggiore della 690 SMC.
Una mossa che in molti attendevano e speravano dopo l’esordio della 790 Duke e delle 790 Adventure e Adventure R e che pone il marchio austriaco come unico rivale accreditato della Ducati Hypermotard 950 (con la riserva di Aprilia e di una nuova auspicabile versione della Dorsoduro).

I dettagli

Fonti vicine alla casa austriaca hanno rivelato a RideApart.com che la futura 790 SMC non sarebbe l’unica novità in casa KTM: nei piani ci sarebbe anche una versione sport-tourer, una 790 SMT che dovrebbe colmare il vuoto lasciato nei cuori arancioni dalla 990 SMT, uscita dal catalogo ormai nel 2013 e pronta a insidiare novità come BMW F 850 RS e campionesse di mercato del calibro di Yamaha Tracer 700.

Entrambi i modelli avrebbero un telaio leggermente modificato rispetto a quello della 790 Adventure, e soprattutto ospiterebbero il serbatoio nella posizione classica a differenza della sorella endurona. I rumors parlano di 14 litri per la SMC e di un paio in più per la turistica.

KTM 790 SMC

La tecnologia

Non mancherebbe la tecnologia austriaca allo stato dell’arte: schermo TFT, connettività KTM My Ride, Cornering ABS, Traction control sensibile all’angolo di piega e Quickshifter+ formerebbero il pacchetto elettronico dei due modelli.

Tutto lascia pensare che lo stand KTM di Eicma 2019 ha già le sue protagoniste

 

Fonte: RideApart.com

Fotogallery: KTM 790 SMC Foto-spia