Il primo appuntamento sarà a Beinette (CN) il 13 e 14 luglio, con il dakariano Nicola Dutto a fare da padrone di casa

Torna l’estate e con lei il calendario di appuntamenti dedicati agli appassionati delle “arancioni” di Mattighofen. KTM rilancia, dopo il successo dello scorso anno, l’Orange Juice, l’evento che porterà i possessori delle moto austriache alla scoperta degli angoli più affascinanti d’Italia.

Il debutto

Beinette, in provincia di Cuneo, ospiterà la prima tappa dell’Orange Juice, con un local davvero speciale a guidare il gruppo: Nicola Dutto, il primo pilota paraplegico a partecipare, proprio su KTM, alla Dakar.

Lui, insieme ai piloti della Offroad Adventure Crew e del dealer locale di KTM porteranno gli ospiti in due percorsi, uno stradale l’altro fuoristradistico, alla scoperta delle bellezze del Parco Naturale delle Alpi Marittime, e delle strade che collegano Piemonte e Liguria alla vicina Francia.

ktm orange juice 2019

Come partecipare

L’evento è riservato ai primi 50 clienti che si iscriveranno e sarà suddiviso su due giornate, sabato 13 e domenica 14 luglio. Nulla toglie che gli ospiti partecipino alla singola giornata, l’importante è presentarsi puntuali e con la moto “a punto”.

Gli ospiti

Oltre a Nicola Dutto durante il weekend dell’Orange Juice ci sarà anche un altro dakariano DOC, Giovanni Sala. Con loro il giornalista Roberto Ungaro e lo chef massimo Camia, che sabato 13 preparerà una cena per la “ciurma”.

Il programma

sabato 13

-ore   9:00 accrediti, consegna welcome pack e briefing presso la Sala Olivetti - Beinette

-ore 10:30 partenza dei tour guidati (road e offroad)

-ore 13:00 pausa pranzo

-ore 14:30 prosieguo del tour e rientro a Beinette

-ore 17:30 in sella col Gio – consigli di guida in fuoristrada a cura di Giovanni Sala

-ore 20:00 cena a cura di Massimo Camia presso la Sala Olivetti - Beinette

 

domenica 14

-ore   9:00 accredito dei partecipanti della sola domenica e consegna welcome pack presso la Sala Olivetti – Beinette.

-ore   9:30 briefing della seconda giornata

-ore 10:00 partenza dei tour guidati

-ore 13:00 pausa pranzo

Per il tour in fuoristrada è consigliabile indossare abbigliamento tecnico adeguato

Info e prezzi

Il costo di partecipazione è di 35 euro, mentre il pacchetto pranzi e cene ha un prezzo di 110 euro. Per prenotarsi e avere maggiori informazioni si può visitare il sito dedicato.