Suzuki Italia ha deciso di celebrare la vittoria dello spagnolo al GP delle Americhe con una superspostiva one-off che ha debuttato al Mugello

Il trionfo di Alex Rins ad Austin ha proiettato Suzuki e lo stesso spagnolo nel gruppo di testa della classifica della MotoGP, e Suzuki Moto Italia ha voluto tributare con una GSX-R1000R speciale la più importante vittoria della carriera di Rins.

Una one-off per la vittoria

La GSX-R1000R Texas Edition, chiamata così proprio per ricordare l’alloro nella tappa americana, riporta naturalmente i colori del team ECSTAR, mixati a quelli della bandiera texana.

Sul cupolino campeggia il #42 di Alex Rins e una serie di dettagli che rendono ancora più aggressiva la supersportiva della gamma Suzuki e sottolineano il legame con la GSX-RR ufficiale del MotoGP.

suzuki rins

Gli accessori

La Texas Edition sfoggia la copertura per la sella del passeggero che trasforma il codino in monoposto, il cupolino racing fumé e un silenziatore slip on Akrapovic GP in titanio, che rende la linea più filante e assicura un sensibile risparmio di peso, oltre a un sound più corposo.

L’incontro

Durante il GP d’Italia Alex Rins ha avuto l’opportunità di ammirare la Texas Edition prima che venisse esposta in pubblico, approfittandone per autografarla.

La seconda tappa della one-off di Suzuki Italia sarà in Belgio, al meeting europeo delle GSX-R in programma a Zolder nel fine settimana del 21-23 giugno. Poi tornerà in Italia, per tornare vicino i box Suzuki surante il GP di San Marino, il prossimo 15 settembre a Misano Adriatico.

suzuki rins