Il gruppo francese fa suoi i marchi X-lite, Grex e N-Com, che si uniscono a Shark Helmetes, Bering, Bagster, Segura e Cairn

L’autorità antitrust ha dato il suo parere positivo: 2Ride conferma così l’acquisizione del gruppo Nolan, già comunicato lo scorso aprile, finalizzando l’accordo con l’azienda italiana.

Chi è 2Ride

La holding francese è già proprietaria di molti marchi di abbigliamento tecnico e accessori dedicati alle motociclette.

Sotto il ventaglio della holding ci sono già Shark Helmets, Bering, Bagster, Segura e Cairn, brand dedicato ai ciclisti, e dopo l’acquisto del gruppo Nolan, entreranno nel carnet dei brand di 2Ride anche X-Lite, Grex, N-Com e la stessa Nolan.

Il gruppo francese vanta oltre 150 milioni di fatturato, più di mille dipendenti e una distribuzione in 80 paesi. Tutti i prodotti sono progettati, disegnati, creati, e molti anche prodotti, in Europa.

I protagonisti

“Siamo davvero entusiasti di concludere oggi questo accordo. La nostra volontà è di utilizzare al meglio tutto il know-how francese per offrire ai nostri clienti prodotti sempre più capaci di proteggerli e ancora più semplici da usare” - ha commentato Patrick Francois, presidente di 2Ride Holding, che ha aggiunto “I brand Nolan e Shark, così come i loro staff, si ispirano a valori simili, legati alla sicurezza dei piloti, che si trovino in sella a una motocicletta o su qualsiasi altro mezzo di trasporto. Sin da subito, i nostri staff inizieranno a lavorare insieme per costruire un futuro comune per gli utilizzatori dei nostri prodotti”.

Soddisfatto anche Alberto Vergani, presidente di Helmet Invest: “Oggi si conclude positivamente una lunga marcia di avvicinamento. Siamo felici di assistere all’inizio della collaborazione tra tutti gli staff del Gruppo. La nostra maestria italiana e tutto il lavoro portato avanti negli ultimi 26 anni potrà così perdurare in un nuovo contesto molto promettente”.