Perchè non bisogna spendere una fortuna per fare di ogni strada una piccola Route 66

Cromature, V-Twin, serbatoi a goccia e pedane avanzate descrivono quasi alla perfezione il prototipo del cruiser perfetto. Per alcuni l’essenza della moto, per altri un semplice status quo per chi sogna l’America.

Da decenni ormai però queste moto non sono solo affare dei costruttori a stelle e strisce, anzi. I giapponesi hanno fatto propri gli stilemi del custom riportandoli in vari modelli di successo. Senza guardare al passato, ecco una lista di custom che si possono trovare nelle concessionarie a meno di 10.000 euro, ordinate rigorosamente in ordine di prezzo (crescente).