Il prototipo a zero emissioni della gamma off-road di Honda ha fatto il suo debutto all’apertura del campionato cross giapponese

A poco più di due settimane dalla prima apparizione al Tokyo Motorcycle Show, la Honda CR-Electric, concept elettrico di una enduro della famiglia CRF della casa dall’ala, ha iniziato a macinare km in fuoristrada.

Il debutto

L’occasione è stata l’apertura del campionato giapponese di motocross, nel circuito HSR Kyushu a Kumamoto. Qui il pilota ufficiale Honda, Masuda Kazumasa, ha dato dimostrazione delle capacità del propulsore elettrico.

E a giudicare dalle immagini diffuse dai colleghi giapponesi di Young Machine, sembra che la CR-Electric non abbia nulla da temere nel suo futuro.

'

I dettagli

Per ora è soltanto un prototipo la CR- Electric, ma visto lo stato delle finiture si potrebbe ipotizzare un debutto non troppo lontano nel tempo. Il telaio è lo stesso della CRF 250 e 450 e anche le dimensioni dovrebbero essere identiche alle due sorelle endotermiche.

La forcella rovesciata Showa da 49 mm è la stessa delle tassellate della casa dell’ala, e anche il mono posteriore dovrebbe essere quello usato dalla CRF 450, marchiato Showa e con leveraggio Pro-Link.

Il propulsore è sviluppato insieme all’azienda M-TEC, che ha collaborato anche alla Mugen Shinden, 5 volte iridata nel TT Zero Race.

Fotogallery: Honda CR-Electric in azione