In Brasile la casa di Monaco ha depositato il brevetto per la nuova sport-tourer bicilindrica, chiamandola proprio F 850 RS

Gli indizi c’erano tutti: sin dalla prima apparizione, al Concorso d'eleganza Villa d’Este, addetti ai lavori e appassionati del marchio hanno visto nella 9Cento il futuro prossimo degli sport-tourer dell’elica.

E gli indizi sono diventati prove: prima le foto-spia rubate durante i test del prototipo, poi la “gaffe” della brochure inglese che riporta tra i modelli proprio la F 850 RS. Oggi, grazie ai colleghi di Motor1 Brazil, arriva un’ulteriore conferma.

Il brevetto

Proprio nel paese carioca BMW ha deciso di inoltrare la documentazione per introdurre sul mercato il nuovo modello, al National Institute of Industrial Property, l’ufficio dei brevetti brasiliano.

Al loro interno non solo un render della moto nella sua versione pronto-produzione, ma anche la conferma che il nome sarà F 850 RS.

Brevetto BMW F 850 RS

DNA bavarese

Guardando la riproduzione virtuale si nota una certa somiglianza con la S 1000 XR nel frontale, e con la F 850 GS in alcune delle sovrastrutture. Il motore sarà lo stesso in uso all’enduro media bavarese, il bicilindrico frontemarcia da 853 cc da 95 CV e 92 Nm a 6.250 giri/minuto.

Il render mostra come, rispetto al concept 9Cento, le modifiche siano ben poche.

Ora l’ultima domanda non è più “se”, ma “quando. Speriamo di vederla ad Eicma 2019, e di provarla nei primi mesi del 2020.