Tra poche ore prenderà il via la 41° edizione del rally raid più famoso del mondo. Ecco cosa c’è da sapere.

Si scaldano i motori a Lima, capitale del Perù, per la partenza della Dakar 2019. Un’edizione piena di prime volte, che nonostante la brevità rispetto alle edizioni precedenti potrebbe rivelarsi una delle più dure da quando il rally si svolge in Sud America.


I numeri


534 i piloti in gara nelle varie categorie: camion, SxS, auto, quad e moto, per un totale di 334 mezzi. Tanti gli esordienti, ben 135 su 97 mezzi, che compongono il 30% dei partecipanti, e le donne, con 17 iscrizioni. I kilometri che compongono la 41° edizione sono 5.540, con oltre 3.000 di prove speciali. Tanta sabbia, zone aride e soprattutto la Cordigliera delle Ande metteranno a dura prova la tenuta meccanica dei mezzi e quella psicofisica dei piloti.


I record


La Dakar 2019 è la prima a svolgersi in un solo paese, il Perù. Anche la quota di iscrizioni femminile rappresenta un primato per il raid più famoso al mondo, e un altro record è segnato dall’italiano Nicola Dutto, primo paraplegico a correre la Dakar.


I protagonisti


Per quanto riguarda le moto, tutti gli occhi sono puntati su una mezza dozzina di piloti, che già prima dei nastri di partenza vengono accreditati come protagonisti assoluti del rally. I più quotati sono i piloti KTM, marchio che vince dal 2001: Matthais Walkner, trionfatore della scorsa edizione, Toby Price e Sam Sunderland  dovranno difendersi dalle Honda di Kevin Benavides, Paulo Gonçalves e Joan Barreda e dalle Yamaha guidate da Adrien Van Beveren e Xavier De Soultrait. 


Il percorso


Ecco il calendario dell’edizione 2019:


6 gennaio: Podio di partenza a Lima


7 gennaio: tappa 1, Lima-Pisco (331 km, 84 di speciale)


8 gennaio: tappa 2, Pisco-San Juan de Marcona (554 km, 442 di speciale)


9 gennaio: tappa 3, San Juan de Marcona-Arequipa (799 km, 331 di speciale)


10 gennaio: tappa 4 (Marathon), Arequipa-Moquegua (511 km, 352 di speciale per le moto e i quad) e Arequipa-Tacna (664, 352 di speciale per vetture, camion e SxS).


11 gennaio: tappa 5 (Marathon), Moquegua-Arequipa (776 km, 345 di speciale per moto e quad) e Tacna-Arequipa (714 km, 452 di speciale per auto, camion e SxS).


12 gennaio: giorno di riposo ad Arequipa.


13 gennaio: tappa 6, Arequipa-San Juan de Marcona (839 km, 317 di speciale per moto e quad, 810 km, 291 di speciale per auto, camion e SxS).


14 gennaio: tappa 7, San Juan de Marcona-San Juan de Marcona (387 km, 323 di speciale).


15 gennaio: tappa 8, San Juan de Marcona-Pisco (576 km, 361 di speciale).


16 gennaio: tappa 9, Pisco-Pisco (410 km, 313 di speciale per moto, quad, vetture e SxS, 408 km, 311 di speciale per i camion).


17 gennaio: tappa 10, Pisco-Lima (358 km, 112 di speciale)

Fotogallery: Dakar 2019, si parte!