La casa svedese sarà presente al salone romano con una gamma completa di moto stradali, offroad e racing

Husqvarna sarà presente al Roma Motodays 2019 padiglione all’interno del padiglione 6 dove sarà esposta la gamma stradale, capitanate dalla Svartpilen 701, quella offroad, tra cui anche l’apprezzata 701 Enduro e per la gioia degli appassionati la FR 450 Rally ufficiale con la quale Pablo Quintanilla ha partecipato alla Dakar 2019.


Svartpilen e Vitpilen 701


Rappresentanti del nuovo corso stilistico di Husqvarna, spinte dal possente monocilindrico  4T di 693 cc dalle straordinarie prestazioni. Raggiunge infatti una potenza massima di ben 75 cv ed una coppia massima di 72 Nm. La ciclistica si affida ad un robusto telaio in traliccio di tubi di acciaio al cromo molibdeno e può contare su sospensioni regolabili. Il peso a secco inferiore per entrambe ai 160 Kg e le esili sovrastrutture promettono grande controllo e doti dinamiche elevate. La Vitpilen, dotata di semimanubri, ha un’attitudine maggiormente sportiva, una vera e propria cafe racer del XXI secolo, la Svartpilen, in virtù soprattutto del manubrio rialzato permette un utilizzo più trasversale, risultando idonea a percorrere con soddisfazione anche tratti sterrati.


Svartpilen e Vitpilen 401


Se nel carattere si ispirano alle sorelle di maggior cilindrata, le due 401 possono vantare un peso ancora più contenuto che non supera i 150 Kg. A muoverle è l’apprezzato mono di 375 cc con potenza massima di 43 cv e coppia massima di 37 Nm. Anche in questo caso il telaio è un traliccio in tubi di acciaio al cromo molibdeno. Carattere da cafe racer per la Vitpilen, mentre la Svartpilen, dotata di cerchi a raggi e pneumatici moderatamente tassellati, risulta adatta ad interpretare il ruolo di moderna scrambler.


Biglietto rimborsato per chi acquista in fiera


Tutti  coloro che effettueranno una spesa di almeno 80 euro presso lo shop presente allo stand Husqvarna riceveranno il rimborso del biglietto di ingresso.