Leggera ma impermeabile, la Ray Canvas v2 è pensata per il commuting senza rinunciare allo stile

Nonostante la morsa del freddo in questi giorni stia “congelando” l’Italia, con buona pace dei motociclisti, Alpinestars pensa già alla bella stagione, e senza aspettare le rondini di primavera presenta uno dei capi della collezione estiva: la giacca Ray Canvas v2.


Stile e protezione


Ray Canvas v2 unisce lo stile più ricercato delle collezioni dell’azienda di Asolo alla praticità e alla protezione dei capi urbani, pensati per il commuting e per il motociclismo di tutti i giorni. La struttura principale è in cotone pesante cerato a mano e politessuto idrorepellente e robusto. Tutte le cuciture presenti sulla giacca sono triple, per sottolineare la robustezza della Ray Canvas v2. I materiali esterni hanno ricevuto anche un trattamento resistente all’acqua, mentre gli interni sono interamente in cotone con stampa tono su tono e tasca portafoglio pettorale. Due le tasche laterali con cerniera e altrettante quelle pettorali con chiusura a bottone. La zip si trova anche sui polsi, per una vestibilità aderente e comfortevole. Le protezioni Bio-Light CE livello 1 su gomiti e spalle sono incluse mentre su petto e schiena si trovano scomparti per il paraschiena e le placche pettorali Nucleon. La Ray Canvas v2 è disponibile nelle taglie dalla S alla 3XL.