Dalla S 1000 RR al C 400 GT, ecco il listino di tutte le nuove moto

Saranno le protagoniste del 2019 di BMW e tra pochi giorni entreranno nelle concessionarie. La casa dell’elica ha comunicato i prezzi dei nuovi modelli presentati ad Eicma 2018, iniziando con la R 1250 GS Adventure, come già annunciato qualche giorno fa. Ecco il listino e gli optional disponibili su ognuna delle nuove moto bavaresi.


S 1000 RR


La superbike tedesca rappresenta una delle moto più attese dell’intera gamma BMW. Il prezzo chiavi in mano della S 1000 RR è di 19.550 euro, ovvero 1.200 euro in più rispetto alla versione 2018. Come per la gamma R 1250, anche la S 1000 RR vanta la fasatura variabile Shiftcam, che porta il motore quadricilindrico da 999 cc a sviluppare una potenza massima di 207 CV a 13.500 giri e un picco di coppia di 113 Nm a 10.500 giri/min. Tra gli optional i pacchetti M (3.650 euro), Race (1.550 euro) e Dynamic (1,150 euro), la modalità di guida Pro (270 euro) che permette di accedere a 3 ulteriori livelli di riding mode, le manopole riscaldabili (250 euro), la chiamata d’emergenza (370 euro), ma anche dettagli della linea 719 Spezial di BMW, come i cerchi in carbonio (3.000 euro) e la batteria allegerita (250 euro).


R 1250 RS


Anche la sport-tourer bavarese trova parecchie novità nel 2019, e arriva nelle vetrine delle concessionarie con un prezzo di listino di 15.650 euro chiavi in mano. Per la R 1250 RS, come per le sorelle della serie R, la novità più importante è rappresentata dal boxerone da 1.254 cc che trova la fasatura variabile, con 136 CV e 143 Nm di coppia massima. Due le versioni ideate da BMW per arricchire la turistica stradale bavarese: Sport (490 euro) e Exclusive (390 euro), mentre i pacchetti optional sono i classici Comfort (570 euro), Touring (1.700 euro) e Dynamic (1.050 euro). Tra gli optional troviamo la modalità di guida Pro (470 euro), il sistema di sospensioni elettroniche Dynamic ESA (800 euro), il sistema di controllo della pressione pneumatici RDC (250 euro) e gli accessori della gamma 719 Spezial, come il terminale di scarico sportivo HP (890 euro) e i cerchi Sport (950 euro).


R 1250 R


Non poteva mancare alla lista delle novità di BMW la R 1250 R. Per portarsi a casa la hyper naked bavarese servono 14.950 euro, 750 euro in più rispetto al 2018. Due le versioni disponibili: Exlusive (500 euro) e HP (570 euro), mentre se si vuole la colorazione Stardust metalizzato si devono aggiungere 990 euro al prezzo di listino. I prezzi dei tre pacchetti optional, Comfort, Touring e Dynamic rimangono invariati rispetto alla R 1250 RS, così come la maggior parte degli optional selezionabili. Chi volesse dare un tocco di stile in più alla R 1250 R può contare sui pacchetti estetici Classic e HP (2.650 euro).


F 850 GS Adventure


La sorella minore dell’ammiraglia R 1250 GS fa il debutto nell’allestimento Adventure. Dettagli da vera viaggiatrice per l’enduro media bavarese, con serbatoio da 23 litri, cupolino più largo e regolabile e un bicilindrico capace di sviluppare 95 CV di potenza a 8.250 giri e 92 Nm a 6.250 giri. La F 850 GS Adventure parte da un prezzo di 13.900 euro, ed è disponibile anche nelle versioni Exclusive e Rallye (330 euro), con i pacchetti optional Comfort ( 810 euro), Touring (990 euro), Dynamic (750 euro) e LED (630 euro). Tra gli optional la modalità di guida Pro (440 euro) con ABS Pro e DCT, il Dynamic ESA (470 euro), connettività TFT da 6.5” (650 euro), supporti per valigie in alluminio (310 euro) e il terminale di scarico HP della linea 719 Spezial (750 euro).


C 400 GT


Il fratello vestito da viaggio dello scooter medio C 400 X arriva sul mercato a 7.950 euro. Tre i colori disponibili, con il solo Moonwalk Grey metalizzato che costa 50 euro in più rispetto alla base. Il pacchetto Comfort (420 euro) è l’unico disponibile, mentre tra gli optional ci sono le luci diurne a LED ( 100 euro), la connettività con TFT da 6.5” (650 euro) e l’antifurto (250 euro).

Fotogallery: BMW, i prezzi della gamma 2019