Il brand giapponese crea un squadra di motocross per valorizzare i giovani piloti

E' nato lo Yamaha MX Junior Team, supportato ufficialmente dalla filiale Italiana del brand nipponico, che intende valorizzare le nuove generazioni di piloti creando una struttura professionale per far crescere in modo organizzato i nuovi talenti del motocross. A coordinare il nuovo team ci sarà il direttore sportivo, Stefano Dami, mentre la gestione tecnica delle moto sarà affidata a Mauro Mandrile. Lo sviluppo dei motori delle due ruote dello Yamaha MX Junior Team è affidato a Walter Crippa, specialista dei motori a 2T, e Cristian Colombo, tecnico professionista delle sospensioni.


Quattro i giovani piloti che scenderanno in pista


Nel 2019 lo Yamaha MX Junior Team sarà impegnato nel Campionato Italiano Junior Motocross nelle classi 65, 85 e 125 cc, negli Internazionali d'Italia 125 e nel campionato Europeo con quattro giovani piloti: Niccolò Mannini, toscano classe 2008, YZ65, categoria Cadetti; Maurizio Scollo, siciliano classe 2006, YZ85 nella categoria Senior; Daniel Gimm, lombardo del 2004 e Pietro Razzini, emiliano classe 2003, entrambi nella categoria Junior 125. La prima prova sarà agli Internazionali d'Italia 125 a Riola Sardo.