Il brand ha raccolto un capitale di 10 milioni di euro e procederà con le prime consegne entro la seconda metà del 2019

Etergo annuncia la produzione di AppScooter, il primo modello del marchio alimentato esclusivamente da batterie. Il marchio ha raccolto 10 milioni di euro che consentono l'avvio della produzione su larga scala, con la consegna dei primi esemplari (nei Paesi Bassi e in Germania) nella seconda metà del 2019.


AppScooter


L'AppScooter è lo scooter che punta su elevati standard di sicurezza. Grazie al cruscotto digitale, i conducenti possono controllare il proprio telefono tramite Bluetooth, rispondere alle chiamate, ascoltare musica in streaming e controllare la navigazione senza muovere le mani dal manubrio. Il veicolo ha un'autonomia fino a 240 chilometri, può andare da 0 a 45 km/h in 3,9 secondi ed è dotato di touchscreen da 7 pollici e connessione internet.


Arriverà presto anche negli altri Paesi


Il CEO e co-fondatore Bart Jacobsz Rosier: "Con questo investimento abbiamo ottenuto molto più di solo capitale. La conoscenza e l'esperienza dei nostri investitori nel settore automobilistico ci aiutano a implementare una migliore rete di assistenza in Europa. Useremo questo nuovo capitale e la nostra conoscenza per produrre un'alternativa sicura e rispettosa dell'ambiente per gli scooter a benzina che inquinano l'aria su larga scala. l'AppScooter verrà introdotta prima nei Paesi Bassi e in Germania, e subito dopo in altri Paesi".