Metà moto, metà drone: il futuristico veicolo promette di rivoluzionare la mobilità del futuro

“Il futuro è oggi”, una frase che calzerebbe a pennello in molti spot pubblicitari e di prodotti tecnologici si presta perfettamente come descrizione dei piani di Lazareth, azienza francese che si è fatta conoscere per aver dotato un quad di un motore Ferrari. Il marchio transalpino è pronto a lanciare un mezzo a dir poco futuristico: un hoverbike a 4 ruote.


Pronti al decollo


Come si vede dalle immagini del breve video-teaser LMV 496 è all’apparenza una sorta di roadster a 4 ruote ravvicinate, con un’ergonomia di guida del tutto simile a quella di una moto stradale. Ma è capace anche di librarsi in volo grazie alle 4 turbine installate all’interno dei cerchi. Così, una volta ferma le 4 ruote iniziano un riposizionamento in orizzontale che consente ai motori di accendersi e far volare il veicolo. Una scena che sembra uscire da un episodio di “Ritorno al Futuro”, e che comunque lascia almeno un dubbio: 4 motori jet che si attivano contemporaneamente hanno un volume di suono simile a quello di un Boeing 747 in decollo, non proprio un fattore da sottovalutare per l’immissione sul mercato. Ne sapremo di più tra meno di due mesi, visto che Lazareth ha annunciato la presentazione di LMV 496 per il 31 gennaio 2019. Per ora accontentiamoci del video.