La fun-bike bolognese sembra cavarsela piuttosto bene sia sui cordoli che tra skate e bmx

E’ stato un atteso ritorno quello di Ducati Hypermotard 950, la supermoto bolognese conosciuta per le grandi dosi di adrenalina e divertimento che riesce a trasmettere a chi la guida. Una reputazione che in Ducati tengono a voler confermare: per questo negli ultimi giorni sono usciti due video che immortalano le capacità della Hypermotard SP, la versione più equipaggiata, sia nel tracciato che nel freestyle.


La moto


Pur conservando il profilo che la resa famosa, la Hypermotard ha parecchie novità rispetto alla versione precedente: rivista la posizione di guida, con manubrio più aperto e fianchi più stretti. Nuovo anche il telaio con tubi a sezione differenziata e soprattutto il motore, Testastretta 11° da 937 cc, che scarica a terra 114 CV a 9.000 giri. Rivista anche l’elettronica con ABS Cornering Bosch, Traction Control, Antimpennata e Quickshifter. La SP vanta anche sospensioni Ohlins a corsa maggiorata e cerchi Marchesini.