Diamond ed Ace sono due omaggi al passato che la casa di Hinckley celebra sulla moto inglese più famosa della storia

Sono passati ormai 60 anni dalla prima Bonneville, e per celebrare la cifra tonda Triumph ha deciso di dedicarsi, e di dedicare alla cultura motociclistica britannica, due edizioni speciali della Bonneville T120.


Ace


Il nome non nasconde nulla, la T120 Ace è infatti il tributo dovuto a La Mecca delle cafe racers, l’Ace Cafe di Londra appunto. Il posto dove è nata la sottocultura delle special, e che sin dai suoi albori ha visto Triumph protagonista. Ognuno dei 1300 esemplari che compone questa edizione limitata verrà consegnato con certificato d’autenticità rilasciato da Nick Bloor, CEO di Triumph, e Mark Wilsor, direttore dell’Ace Cafe. Il colore sarà il Matt Storm Grey con striscia a contrasto dell’Ace Cafe, con grafiche dedicate e il motto “Head down - Hold on” sul serbatoio. Lo stemma sul profilo è il classico “4 bars” e sia i fregi sul motore e i coperchi di aspirazione diventano neri in questa versione. Nera anche la sella a coste con cuciture a vista che fa il paio con il parafango posteriore e il portatarga minimale e con le frecce Bullet a LED.


Diamond


Questa versione celebra invece i 60 anni del mito, e lo fa con uno stile tutto suo. La moto verrà prodotta infatti in soli 800 esemplari, con certificato di autenticità rilasciato da Nick Bloor, e avrà i fianchetti celebrativi, i fregi motore e il copricatena cromato. Esclusivo anche il colore, lo Snowdonia White and Aluminium Silver ‘union flag’ creato appositamente per la Diamond. Anche qui il logo sul profilo del serbatoio è il classico “4 bars”. Ancora non sono state comunicate date di rilascio e prezzi delle due edizioni speciali.

Fotogallery: Triumph Bonneville T120 Ace e Diamond