Maverick torna in Ray-Ban e bomber d’ordinanza, ma con una moto tutta nuova

Ne avevamo parlato qualche mese fa di come il legame tra Tom Cruise e i motori sia ormai indissolubile. L’attore americano si è guadagnato il pedigree da icona cinematografica infatti grazie a successi che avevano come “co-protagonista” moto e auto da sogno. Dalla saga Mission:Impossible a Giorni di Tuono, passando per Oblivion e pellicole meno famose come All you need is kill e Innocenti bugie, Cruise non perde mai occasione per sfrecciare su strada a bordo di qualcosa, basta che sia veloce e che si possa fare qualcosa di rischioso. Ma se c’è un film che lo ha consacrato in sella ad una moto, quello è Top Gun


La nascita del mito


La pellicola del 1986 diretta Tony Scott è stato un successo al botteghino e ha reso Tom Cruise un divo di Hollywood. Nei panni di Pete “Maverick” Mitchell, Cruise aveva un’inseparabile compagna: la Kawasaki GPZ900 R, la moto “più veloce del mondo” all’epoca, con il suo quadricilindrico capace di scaricare a terra 115 CV e con una velocità massima di 260 km/h. La mastodontica sportiva jap, insieme al Bomber Scott e ai Ray-Ban Aviator divenne il must have dei giovani di fine anni ’80, che pur di seguire le orme di Maverick erano disposti a tutto (dopo il film gli arruolamenti nell’aeronautica americana raddoppiarono: Cruise vs Zio Sam 1-0).


32 anni dopo…


Iniziano le riprese del sequel, che si chiamerà Top Gun: Maverick e ripoterà nel 21esimo secolo le vicissitudini del protagonista e del suo rivale Ice Man, con la conferma nel cast di Val Kilmer. Già dai primi scatti i rumors “motoristici” sono stati confermati: nel film apparirà infatti la Kawasaki H2R, la più veloce della casa giapponese, e anche la più costosa, con 310 CV e un cartellino che alla voce “prezzo” recita 55.000 euro. Dalle prime immagini l’attore americano sembra aver apprezzato la nuova compagnia, approfittandone per salire subito in sella. Qualcuno storcerà il muso per l’arrivo della supersportiva Hi-Tech, ma il tempo passa per tutti…e Tom Cruise è l’eccezione che conferma la regola.

Fotogallery: Tom Cruise sul set di Top Gun: Maverick