Il nuovo boxer avrà più cavalli e una cubatura maggiore

Nuovo motore e, di conseguenza, nuovi numeri per le GS del 2019. I rumors iniziali sembrano essere confermati dai colleghi britannici di BikeSocial, che sono venuti a conoscenza dei dettagli tecnici del boxer che equipaggerà i modelli maxi-enduro della casa dell’elica.


Le moto


R1200GS e R1200GS Adventure rappresentano due delle più forti certezze sul mercato per la casa tedesca, e come era prevedibile, non ci saranno rivoluzioni nelle linee o nel concept delle ADV bavaresi. Il motore però verrà rinnovato: dai 1170 cc attuali si arriverà a 1254 cc, ben 854 centimetri cubici in più, con un incremento di potenza di 11 CV, passando dai 125 CV attuali a 136 CV. Un rinnovamento che ha, per forza di cose, interessato anche i cilindri, ridisegnati e a fasatura variabile. Dalla scheda tecnica emerge che l’impianto di scarico dovrebbe essere nuovo e che il peso totale della moto aumenterebbe solo di 4 kg rispetto ai 244 kg (in ordine di marcia) attuali. La prima occasione utile per ammirare il nuovo boxer dovrebbe essere INTERMOT, il prossimo ottobre, a pochi passi da Monaco di Baviera: chissà se BMW voglia avere il vantaggio di giocare in casa per presentare le sue nuove ammiraglie.