Al via la sperimentazione con le due crossover di Borgo Panigale sul tratto autostradale di confine

E’ partito pochi giorni fa il progetto pilota di motosoccorso della Croce Bianca di Bolzano, in collaborazione con Autostrade del Brennero Spa, che prevede l’uso di 2 Ducati Multistrada 950 sul tratto autostradale in caso di incidente, per prestare il primo soccorso ed evitare i rallentamenti della macchina dell’emergenza in caso di alta densità del traffico, come purtroppo spesso succede in estate.


Le moto


Entrambi gli esemplari sono equipaggiati con sirene e lampeggianti e hanno in dotazione un defibrillatore precoce (DAE) un set di respirazione, uno di diagnosi e un kit di strumenti indispensabili per intervenire in caso di trauma. I soccorritori sono stati formati all’uso degli strumenti e naturalmente alla guida delle due moto, con un corso presso il Safety Park. Le due moto non saranno solo in autostrada, ma seguiranno anche eventi sportivi e pubblici dove, per motivi logistici, se ne richieda la presenza.