Alla base della campagna un possibile malfunzionamento della forcella

MV Agusta ha attivato una campagna di richiamo per esemplari prodotti nel 2018 di Brutale 800 Dragster RC, F3 800 e F3 800 RC. Alla base del rientro forzato in officina un difetto nella forcella anteriore delle moto.


I dettagli


Solo 22 moto sono interessate da questo possibile difetto, tutte uscite dagli stabilimenti varesini tra il 12 marzo e il 9 maggio 2018. I proprietari delle moto interessate saranno comunque contattati direttamente dalla casa produttrice per i controlli di rito. La maggior parte delle 22 moto dovrebbe essere stata venduta nel mercato americano, ed è stata infatti la National Highway Safety Traffic Administration a diramare la comunicazione della casa italiana. Proprio l’ente americano assicura però, che nonostante il difetto acclarato, nessuna segnalazione di incidenti o malfunzionamenti dovuti alla forcella dei modelli MV Agusta citati è stato comunicato.