Il 49enne è stato nominato nell’ultimo CdA, a seguito delle dimissioni di Antonello Montante

Andrea Dell’Orto è l’uomo al vertice di EICMA Spa, dopo le dimissioni dell’ex presidente Antonello Montanto, accusato di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione. Il nome del vicepresidente esecutivo di Dell’Orto Spa è stato proposto dal Consiglio Generale di Confindustria ANCMA all’Assemblea di EICMA spa. Con lui è stato nominato anche un nuovo membro del CdA, Gianluca Vignaroli di Ducati Motor Holding.


Chi è


Dell’Orto, già presidente di Confindustria Ancma, Associazione Nazionale Ciclo Motocicli e Accessori, è nato nel 1969 ed è laureato in Ingegneria Gestionale. Lavora nella Dell’Orto, azienda di famiglia leader nella produzione di carburatori e centraline, dal 1997 ed oggi ricopre il ruolo di vicepresidente esecutivo di Dell’Orto Spa e chairman di Dell’Orto Pvt, gestendo in prima persona la divisione Motorsports.