Strizzano l'occhio al mondo vintage ma sono perfetti per percorrere tanti km in relax. Anche dove l'asfalto non c'è

Lo stivale di cui parliamo oggi è perfetto se avete una maxienduro Anni '80 e '90 in garage. Ma, a onor del vero, va molto d’accordo anche con le scrambler più classicheggianti. Si chiama Stylmartin Matrix e ha un look volutamente vintage in una tecnologia da stivale on-off moderno. Tanto à la page e tecnicamente fresco, che si presta tranquillamente ad essere usato come stivale touring, per viaggi decisamente avventurosi.


Flessibile e confortevole


La prima caratteristica a colpire è la bellissima pelle pieno fiore scrivente, color antracite: quasi un peccato coprirla con il pantalone. La chiusura a doppio gancio, con velcro nella parte superiore, ricorda il mondo del fuoristrada e consente una calzata ferma. Ma oltre allo stile c’è di più. La costruzione Ideal, ad esempio: grazie ad una lavorazione sapientemente artigianale, riesce a donare una notevole flessibilità allo stivale. Così, migliora il comfort di calzata.


Sicurezza anche nei viaggi più avventurosi


Il Matrix ha infatti una fodera traspirante ed impermeabile, oltre ad una suola in Vibram, per un appoggio sempre sicuro su qualsiasi terreno. Non è da meno la sicurezza, con paramalleoli su entrambi i lati e fascia para tibia-perone. E la certificazione come dispositivo di protezione individuale. Se il percorso che prevedete di affrontare si preannuncia particolarmente hard, potete montare (con un cacciavite) il puntalino in metallo anodizzato nero. I numeri dello Stylmartin Matrix vanno dal 39 al 47 mentre il prezzo al pubblico è di 349 euro.


SCHEDA TECNICA STYLMARTIN MATRIX


Materiali: pelle pieno fiore scrivente color Antracite


Fodera interna: impermeabile e traspirante


Protezioni: omologate CE su malleoli su entrambi i lati, tibia e perone - protezione su cambio


Inserto posteriore: rifrangente


Suola: Vibram in gomma grip roccia antiscivolo, risuolabile


Taglie: 39/47


Prezzo: 349 euro