La casa dei tre diapason presenta la Yamaha Official Riding School

Il filo che lega Yamaha al mondo delle corse è solido e forte da ormai quasi sei decenni. Dal mondiale del 1961, anno di debutto delle moto di Itawa, fino ai giorni nostri Yamaha ha saputo essere sempre protagonista. Tradizione e tecnologia sono passati dalle piste del MotoGp e del Mondiale SBK fino agli stabilimenti, dove hanno visto la luce supersportive entrate nella leggenda come quelle della famiglia YZF e con loro sono nati i primi track days del Supersport Pro-tour. Oggi la casa giapponese chiude il cerchio con Yamaha Official Riding School


La scuola


Il programma della Riding School punta ad offrire ai clienti l’opportunità di affinare le proprie abilità di guida in sella ad una Yamaha nella totale sicurezza che solo i cordoli di un circuito possono offrire. Ogni scuola di pilotaggio permette di capire gli aspetti necessari per la guida in pista: dalla conoscenza del mezzo alla ricerca del limite in pista, grazie ai suggerimenti di istruttori riconosciuti. I corsi si adattano all’esperienza dell’alunno. Si parte con le basi tecniche di conoscenza della moto, come assetti, gomme e elettronica, fino ai consigli per essere più veloci in pista. Le Yamaha Official Riding School presto saranno in tutta Europa, e a rappresentare l’Italia c’è un nome noto dei circuiti: Luca Pedersoli.