Dal 28 aprile gli studi sulle leggi della fisica applicate alla motocicletta di Borgo Panigale non avranno più segreti

Fisica in Moto, il laboratorio didattico-interattivo della Fondazione Ducati, che finora era accessibile solo a studenti e professori, apre le porte a tutti i fan delle moto di Borgo Panigale. Dal 2008 nelle aule del laboratorio oltre 8.000 studenti ogni anno sperimentano in prima persona la concretezza dei principi fisici sul motore e le dinamiche della moto.


La fondazione


Fisica in Moto è nato dalla Fondazione Ducati che si dedica alle attività no profit afferenti il mondo delle rosse di Borgo Panigale. La Fondazione è impegnata su più fronti: per la sicurezza stradale in ambito nazionale ed europeo, per la conservazione e valorizzazione del patrimonio tecnico e storico dell'azienda e di quello automobilistico italiano del Novecento, per la valorizzazione della storia aziendale e delle sue moto con il Museo Ducati e per la formazione, con il progetto Fisica in Moto.


Le visite


I tutor didattici accompagneranno i visitatori attraverso le aule interattive di Fisica in Moto, e toccare con mano le regole che permettono gli studi sul Desmosedici e sull’aerodinamica delle supersportive bolognesi. Il laboratorio sarà aperto alle visite tutti i giorni ad eccezione del mercoledì nel periodo estivo, e nei week-end durante il periodo scolastico. Le visite nel periodo estivo inizieranno dalle 10.30 e si concluderanno dopo le 15.00. Insieme a Fisica in Moto i visitatori potranno visitare gli stabilimenti di Borgo Panigale e il Museo Ducati. Il biglietto, gratuito per i bambini con meno di 11 anni, parte da 25 euro.